Share on facebook
Share on twitter

Entro la fine del 2020 Flash Player andrà in pensione, cosa fare ?

In molti si sono posti questa domanda, eppure la risposta è pronta da diversi anni e ne stiamo già facendo uso.

Il sistema che prenderà il posto del famigerato Flash Player, è lo standard HTML5.

 

Ma come faccio ad usare l’HTML5 ? E quali siti saranno compatibili?

Non c’è nulla da temere:

  • 97,5% dei browser supporta l’HTML5 (dati relativi a Febbraio 2020)
  • 82,3% dei siti online è compilato in HTML5 (dati relativi a Marzo 2020)

Già ad Aprile 2018, i siti sviluppati nel vecchio Flash, erano solo il 4,5%

 

Smartphone ed altri dispositivi mobili sono pronti per l’HTML5 ?

Sì, la maggior parte lo è dato che i requisiti per il nuovo standard sono abbastanza comuni:

  • Android 2.3 o superiore
  • Apple iOS 6 o superiore
  • Blackberry OS 7 e 10
  • Windows Phone 7 o superiore
  • Symbian Belle

 

Le console da gioco avranno il supporto all’HTML5 ?

Anche il mondo videoludico si è adeguato con rapidità:

  • Sony PlayStation (PS4, PS3, PS Vita)
  • Nintendo Switch, Wii U e 3DS
  • Microsoft Xbox One e Xbox 360

 

Insomma non c’è proprio da preoccuparsi, la migrazione è quasi totalmente conclusa e non ci accorgeremo praticamente di nulla.

Addio Flash e grazie per quello che ci hai permesso di fare, benvenuto HTML5 !

 

Buona nuova navigazione 🙂

 

CONSULENZA SMART WORKING

Offriamo un servizio di helpdesk in grado di supportare le aziende e il singolo professionista.