Share on facebook
Share on twitter

Come controllare e proteggere i bambini su internet ?

Google ha sviluppato una APP di nome Family Link che permette di proteggere e contestualmente limitare i minori nell’uso di un dispositivo mobile (smartphone e/o tablet).

 

Come funziona Family Link ?

L’applicazione si basa sulla logica “amministratore/utente” dove l’amministratore è l’adulto e l’utente il bambino.
Tramite i permessi sarà possibile organizzare l’operatività del dispositivo controllato.

 

Come si installa l’APP ?

Il sistema si basa sulla installazione in sinergia di due APP:  la prima va caricata sullo smartphone di un adulto mentre l’altra sul dispositivo mobile usato dal minore.
Le due APP poi saranno sincronizzate costantemente tramite il Cloud.

 

Cosa può fare Family Link ?

  • Scegliere i contenuti installabili o scaricabili da Google Play
  • Imporre un’autorizzazione esplicita per acquisti e download
  • Creare una lista nera di siti da non far visualizzare attraverso il browser Chrome
  • Filtrare le ricerche di Google per evitare contenuti espliciti o dannosi
  • Attivare o disattivare l’utilizzo dell’Assistente Google
  • Personalizzare i permessi d’uso delle varie APP Android installate
  • Visualizzare la posizione del dispositivo controllato in tempo reale
  • Definire i tempi di utilizzo giornalieri

 

L’emergenza COVID-19 ed il lockwdon imposto, hanno obbligato le famiglie alla vita quotidiana in casa con internet come principale strumento lavorativo (smart working) ed educativo (didattica online). Per questo motivo in molte hanno già adottato Google Family Link e sulla rete spopolano commenti negativi da parte degli adolescenti che trovano le restrizioni una forma di spionaggio e ultra-controllo.

Se è vero che quando si è prossimi ai 18 anni può risultare eccessivo star così addosso ai propri figli, nei primi anni di età risulta essere invece una buona scelta.
Lo strumento non avrà la sola funzione di restrizione e controllo, bensì diverrà anche un supporto educativo, impedendo che la rete, i social, e il dispositivo stesso, catturino costantemente l’attenzione di chi lo usa.

 

L’APP  è solo un programma, uno strumento, la differenza la farà poi la capacità dei genitori nell’educare i figli anche grazie a (e non solo per mezzo di) Google Family Link.

Pagina ufficiale di google dell’applicazione

 

 

Buona navigazione protetta 🙂

 

CONSULENZA SMART WORKING

Offriamo un servizio di helpdesk in grado di supportare le aziende e il singolo professionista.